lunedì 30 aprile 2012

Millefoglie di lingue di gatto con crema di mandorle, su coulis di fragole


Cominciano le prime vere giornate di sole e con esse il desiderio e la voglia di mare, ma il pensiero della prova costume mi destabilizza… ehhhhhh lacrime di coccodrillo!:DDD
Allora cerco di pensare a qualche dolce che non sia ipercalorico… ma esistono??? Mhhhh… credo di no, almeno non esistono come piacciono a me, ma posso chiedervi una cosa?

Dinanzi ad una millefoglie così, sareste riusciti a resitere??? Al diavolo la prova costume… io no!:DDD

IMG_0371fir

Un dolce molto delicato, non eccessivamente zuccherato, dall’estetica accattivante e raffinata e, soprattutto, comodo per una pranzo o una cena, perché preparati gli ingredienti, (anche il giorno prima), va montato all’ultimo minuto. Ciò è fondamentale, le lingue di gatto, a contatto con le creme,  si ammorbidiscono immediatamente.
E iniziamo a spiegare come mi sono regolata…

MILLEFOGLIE DI LINGUE DI GATTO CON CREMA DI MANDORLE SU COULIS DI FRAGOLE


PER LE LINGUE DI GATTO
Ricetta tratta integralmente qui, dal sito di Gennarino.
Io ne ho dimezzato le dosi, per cui vi riporto la quantità di ingredienti utilizzata da me ed ho aggiunto la buccia grattugiata di mezzo limone.


Ingredienti:
burro morbido (a temperatura ambiente) 70 gr
zucchero a velo vanigliato 100 gr
albume 80 gr
farina "00" 100 gr
buccia grattugiata di mezzo limone

Procedimento:
Montare burro e zucchero e unire poco alla volta l'albume.
Incorporare, mescolando a mano, la farina setacciata.
Mettere il composto in una tasca per dolci e formare - direttamente sulla placca del forno ricoperta di carta forno - dei bastoncini larghi 1,5-2 cm e lunghi 8-12 cm. Io per dare una forma quadrata ho steso il composto in quadrati di circa 6/7 cm di lato e di pochissimi mm di spessore

IMG_0331fir

Cuocere in forno non ventilato possibilmente, a 220°. Tempo di cottura: 7 - 8 minuti circa. 
Appena uscite dal forno, quindi da caldissime, ricoprite i vostri quadrati di lingue di gatto con carta forno e appiattiteli passandovi sopra un matterello.


PER IL COULIS DI FRAGOLE
Ricetta tratta integralmente da questo blog  in cui è presente un interessante passo, passo. 
Ingredienti:
370gdi fragole
80g di zucchero 
50ml di acqua
1 cucchiaio di maizena(amido di mais)
15g di burro
1 cucchiaio di succo di limone

Preparazione:
Lavare le fragole,mondarle e tagliarle a pezzetti. Metterle in un pentolino con l'acqua,la maizena e lo zucchero.
Far cuocere a fuoco basso schiacciando e amalgamando bene le fragole con un cucchiaio di legno in modo che comincino a disfarsi e a fare il brodino.
Continuare a cuocere fino ad ottenere una salsina (non importa se rimane ancora qualche fragola intera).
Appena cotta potete scegliere se filtrare il composto con un colino in modo da ricavarne soltanto il succo o non filtrarlo e tenerla salsa più concentrata. Io per la mia preparazione ho preferito tenerla più concentrata…

IMG_0383fir

PER LA CREMA DI MANDORLE
Mi sono rifatta alla "Crema senza uova" della mia Letyna. Prima di iniziare andate qui a prendere visione del fantastico passo, passo che viene fatto circa la preparazione della crema.
Per avere una crema di mandorle, però, ho, oltre ad aver dimezzato le dosi, variato gli ingredienti in:

500gr di latte di mandorle Condorelli, non trovando i panetti.
75gr gr. di farina
25 gr. di amido di mais
50gr. di zucchero (il latte di mandorle è zuccherato di suo)
125gr panna naturale
50gr di mandorle ridotte in farina

Antecedentemente alla preparazione della crema ho fatto riscaldare il latte con la farina di mandorle, a fuoco lento, senza far arrivare a bollore e poi ho lasciato il tutto in infusione fino a raffreddamento. Solo dopo, ho filtrato con un colino ed ho iniziato a preparare la crema. Vi consiglio di aggiungere nel latte, anche una bacca di vaniglia con i suoi semini, io non l’avevo, ma ci sarebbe stata proprio bene.

Procedimento:
In una pentola versare la farina, l'amido e lo zucchero setacciati insieme;
Formare una piccola fontana e versare il latte a filo, mischiando dal centro fino a raccogliere tutta la farina e lo zucchero.
Soltanto quando avrete raccolto tutto e ottenuto una crema liscia ed omogenea versare il rimanente latte.
Continuare a mischiare sul fuoco a fiamma molto bassa fino ad ottenere questa consistenza.
Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.
Montare la panna con un cucchiaio di zucchero ed aggiungerla alla crema quando questa sara' completamente fredda e lavorare con lo sbattitore alla massima potenza.

Usciranno circa 6 torrette di tre pezzi ciascuna.

Alla prossima con una pizza in teglia da favola...oppure un pane meraviglioso...mhhh!!! Adesso vediamo!;-) 

34 commenti:

Memole ha detto...

Che bella presentazione...delizioso!!!

Zonzo Lando ha detto...

no, assolutamente non sarei riuscita a resistere! A una meraviglia del genere non si può dire no! Bravissima!

sississima ha detto...

un'idea stragolosa, mi piace proprio perchè non troppo dolce, un abbraccio SILVIA

pasqualina ha detto...

Ma allora ditelo............ Tinuccia anche per colpa tua dovrò andare a vestirmi dal tappezziere....

Eleonora ha detto...

Sfido chiunque a resistere di fronte a cotanta golosità!

Tinuccia ha detto...

Memole, Zonzo, Silvia, Eleonora, vi ringrazio!!!:)

Pasqualina bella... ricorda... siamo sempre un tipo, hahaha!!!:DDD

Buon Primo Maggio a voi!:)

Elisabetta ha detto...

premetto che non amo la tradizionale torta millefoglie..ma questa tua versione è cosi' bella,delicata,golosa,che vien voglia di addentare lo schermo!!poi,di lingue di gatto si tratta..piu' leggiadre di cosi'..complimenti,è da provare!!cari saluti.Elisabetta

Tinuccia ha detto...

Grazie Elisabetta! Una splendida giornata a te!:)

Le garçon avec les lunettes, ha detto...

sembra buonissima, gnam gnam :-)

Gio ha detto...

dolce più che invitante!
io certo non me lo perderei, ma quale prova costume! io mangio da mattina a sera! :)
un abbraccio

Gabri ha detto...

...che meraviglia!! E che ci frega, della prova costume!! ;D

Eleonora ha detto...

Questo dolce fa venire la colina in bocca!! :)

Tinuccia ha detto...

Grazie a tutti!:))))

Giòòòòòòò, se fossi magra come te mangerei anche i tavoliiii:))))))))) Un abbraccio!!!!!

Luciana_DTT ha detto...

Strepitoso e passo passo superlativo !! Copio :)

Tinuccia ha detto...

Ciao Luciana, grazie!!!!!! E si parte per una nuova settimana; che la tua sia superlativa!!!! Baci!<3

carmencook ha detto...

Particolarissimo il tuo dolcetto!!
Mi piace moltissimo l'idea della farcia!
Un saluto Carmen

Pupaccena ha detto...

ma che meraviglia!
ciao
roberta

PSICOTAXI ha detto...

sei un genio, dico sul serio, amo alla follia il tuo blog..

pannifricius delicius ha detto...

ciao questo dolce è veramente elegantissimo e credo anche super goloso. Da oggi ti seguo anche io, ciao :-D

Nicoletta ha detto...

mmmmm...dev'essere deliziosa...complimenti :) un abbraccio

Tinuccia ha detto...

Vi ringrazio!!!:)

Paola ha detto...

Meravigliosa questa ricetta. Siamo in due a non resistere e a dire al diavolo la prova costume.. Considerando anche che quest'anno purtroppo mi tocca stare a casa, per la preparazione della tesi.. Mi ci vuole proprio un bel dolce coccoloso come questo :)
Bravissima

Anonimo ha detto...

complimenti per il dolce ma un super complimenti per come e' stato immortalato... foto strepitosa... scusami se per deformazione mi sono soffermato sullo scatto :)

Ciao Max

Tinuccia ha detto...

Grazie Paola!

Max, per me è un onore!!! Il giudizio positivo di un fotografo come te mi riempie il cuore di gioia! Ti ringrazio!:)

Anonimo ha detto...

ciao
che bel blog , bellissime le fotografie , credo buonissime le ricette , ti ho aggiunto tra i miei preferiti . Brava Caterina

Tinuccia ha detto...

Grazie Caterina, gentilissima!!! Benvenuta!:)

PSICOTAXI ha detto...

attendo con ansia una nuova ricetta..

sere ha detto...

oh mamma, la prova costume: questa disgraziata!!! io faccio così: provo la millefoglie e intanto penso a come poterla affrontare al meglio, che ne dici?? ; )

'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie ha detto...

che meraviglia, golosissimi!

Chiara Maci ha detto...

Ciao, partecipa al nostro contest online di Tigre!
http://www.sorelleinpentola.com/2012/06/quel-buon-sapore.html

ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Cristina Lionetti ha detto...

Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

Buona serata!
Cristina

Tekeros ha detto...

The Golden Path
Ha detto: bel blog
Qlxchange Ha detto: interessante

Alessia De Bonis ha detto...

questo pure mi ispira un sacco!!!!